Web & Tech

Siri, Bing e Google: ecco chi ha l'assistente più intelligente

Un team di studiosi cinesi ha analizzato il quoziente intellettivo degli assistenti personali Bing, Google Assistant e Siri. Siri, Bing e Google: ecco chi ha l'assistente più intelligente

Gli smartphone sono strumenti di comunicazione che, nel corso degli anni, hanno raggiunto livelli di raffinatezza tecnologica inaspettati. Con uno smartphone non puoi solo telefonare o fare foto: puoi usarlo come navigatore, come computer, quasi come se fosse un vero e proprio assistente personale, che ti aiuti nelle ricerche di tutti i giorni.

 

E proprio su quest'ultimo punto i costruttori degli smartphone hanno puntato tantissimo negli ultimi anni: lo sviluppo di un'intelligenza artificiale che possa fornire un'esperienza di utilizzo piacevole è diventata quasi un'ossessione per i produttori. Ecco così che sono spuntati prima Siri, poi Bing e ancora Google Assistant: ma quale tra questi è il migliore? Quale assistente è più efficiente, più intelligente?

Un gruppo di ricercatori indipendenti cinese ha condotto un test sui tre assistenti, scoprendo che, apparentemente, Google Assistant è il migliore in assoluto, con un Q.I. pari a 47,28 punti; seguono Bing con 31,98 punti e, infine, Siri con 23,9 punti. Gli studiosi hanno dichiarato “I risultati a oggi indicano che i sistemi d’intelligenza artificiale prodotti da Google, Baidu e altri sono migliorati in maniera significativa, rispetto ai due anni precedenti, ma, ancora, hanno molte lacune se comparate perfino con un bambino di sei anni”.

 

Il passo avanti fatto in questi ultimi anni è davvero sensazionale: fino ad appena 2 anni fa, infatti, questi assistenti raggiungevano punteggi di gran lunga più bassi.

 

Tu cosa ne pensi? Qual è il migliore assistente? Vota il sondaggio qui sotto.

 

[fonti articolo: techzilla.it, gizblog.it, repubblica.it]

[foto: qz.com]

Quale credi sia il miglior assistente personale?

Codice da incorporare Normale Grande
Potrebbero interessarti anche:
Commenta