Altro

NASA shock: ecco l'origine della vita sulla terra

Secondo la NASA la vita sulla terra esisterebbe grazie a... NASA shock: ecco l'origine della vita sulla terra

Il sole, la nostra stella, non è stato sempre brillante come lo vediamo oggi. La sua luminosità è cresciuta con il passare degli anni. Stando ad alcuni studi condotti dalla NASA, 4 miliardi di anni fa, infatti, la stella possedeva solo tre quarti della sua attuale luminosità, ma era anche soggetta a enormi esplosioni, che hanno rigettato nello spazio un'immensa quantità di radiazioni ed energia.

 

Tali esplosioni hanno fornito, dapprima, il calore necessario per riscaldare il nostro pianeta e poi le condizioni necessarie per cui gli organismi più semplici sono riusciti a mutare in qualcosa di più complesso. Ne sono esempio lampante l'RNA e il DNA.

Lo studio, portato avanti da un team di scienziati della NASA, è stato pubblicato lo scorso 23 Maggio su “Nature Geoscience”.

L'autore principale della ricerca, il professor Vladimir Airapetian, ha dichiarato “A quel tempo, la Terra riceveva solo il 70 per cento dell'energia proveniente dal sole rispetto a oggi. Ciò significa che la Terra avrebbe dovuto essere una palla di ghiaccio. Invece è il contrario ci sono prove geologiche che dimostrano come la Terra fosse un globo caldo con acqua allo stato liquido. La nostra ricerca mostra che le tempeste solari avrebbero potuto essere centrali per il riscaldamento della Terra ”.

 

Le radiazioni e tutte la particelle che il Sole ha inviato sulla terra, grazie a queste esplosioni, potrebbero dunque aver dato il via a un processo che poi ci ha reso quello che siamo oggi.

 

Tu che cosa ne pensi? Vota il sondaggio qui sotto.

[foto: meteoweb .eu]

Sapevi già di questa scoperta?

Codice da incorporare Normale Grande
Potrebbero interessarti anche:
Commenta