Web & Tech

Il micro robot che entra nel tuo corpo e ti guarisce

Ingerendo questo micro robot i farmaci verranno veicolati in maniera più diretta; può inoltre rimuovere i corpi esterni dal nostro corpo Il micro robot che entra nel tuo corpo e ti guarisce

L'ingegneria e la ricerca medica stanno facendo enormi passi avanti. Ogni giorno che passa viene fatta una nuova scoperta, utile a migliorare la qualità della nostra salute.

 

Tra le ultime invenzioni utili al nostro corpo figura un micro robot creato dai ricercatori del'Mit di Boston.

 

Il progetto è stato presentato da pochi giorni all’International conference on robotics and automation e rappresenta un vero e proprio passo avanti per la medicina. Come funziona? Il concetto è molto semplice: il robot viene ingerito e, una volta raggiunto lo stomaco, si apre a fisarmonica e si indirizza dove ce n'è bisogno. Grazie all'intelligenza artificiale si possono dunque evitare svariate operazioni.

 

La direttrice del Computer science and artificial intelligence laboratory del Mit, Daniela Rus, ha così commentato l'invenzione: “Il nostro robot è in grado, ad esempio, di rimuovere oggetti estranei ingeriti accidentalmente, curare una lesione, o trasportare farmaci. Una delle sfide maggiori nella sua messa a punto è stata quella di trovare materiali biocompatibili e facili da controllare”.

 

La Rus ha poi continuato: “Stiamo pensando di migliorare la funzionalità dell’origami, dotandolo di sensori, in modo che possa controllarsi da solo. È veramente eccitante vedere il nostro piccolo robot in azione, mentre svolge un compito con così importanti applicazioni per la salute umana”.

 

L'esterno del micro robot è rivestito interamente con fibre prelevate dall'intestino del maiale, poiché la sua composizione è molto simile a quella dell'intestino umano.

 

Per muoversi all'interno del corpo, sono state installate sul robot delle piccole ventose, che gli permettono di aderire perfettamente alle nostre pareti interne.

 

A breve, stando alle prime dichiarazioni, dovrebbero iniziare i test sulle persone.

 

Tu che cosa ne pensi? Vota il sondaggio qui sotto.

[foto: youtube .com]

Codice da incorporare Normale Grande

Advertisement

Potrebbero interessarti anche:
Commenta