Manetone

Manetóne scrisse, in greco, attingendo a fonti locali, una storia dell'Egitto (Aἰγυπτιακά Aigyptiaká) di cui ci sono giunti estratti in opere posteriori di Giuseppe Flavio, Sesto Africano, Eusebio di Cesarea; i testi in greco si resero necessari per farsi comprendere dai conquistatori di Alessandro Magno.

Wikipedia
Commenta