Giovan Martino Portogalli

A Firenze creò i suoi capolavori, come gli angioletti a stucco della tribuna nella basilica della Santissima Annunziata, dove, assieme a Benedetto Fortini, nel 1702, ideò la soluzione decorativa di alcune cappelle. Nel Santuario di Monte Senario altri importanti stucchi ed altre opere per privati, come a Palazzo Valori-Altoviti, Palazzo Rinuccini, Palazzo Il Pellegrino, oggi dell'università di Firenze, e Villa di Murlo.

Wikipedia
Commenta