• Anno di Nascita: 1478
  • Nato a: Vicenza
  • Anno di Morte: 1550
  • Morto a: Roma
Gian Giorgio Trissino

Poeta e tragediografo, si interessò di linguistica e architettura, oltre a svolgere attività diplomatiche per conto del papato. Amico e mentore di Andrea Palladio, tradusse il De vulgari eloquentia di Dante Alighieri.

Wikipedia
Commenta