Andrea Divo di Capodistria

Non sono noti significativi dettagli biografici, sono infatti tuttora ignorate sia la data della nascita che quella della morte. Si sa che apparteneva ad una famiglia nobile che annoverava anche altri componenti dediti alle lettere. Tra il 1537 ed il 1539 pubblica a Venezia (J. da Borgofranco) la traduzione dal greco in latino dell'Iliade e dell'Odissea, di undici commedie di Aristofane e degli idilli di Teocrito.

Wikipedia
Commenta